A, B, C, I…nterventistica: il prossimo workshop a Roma

A, B, C, I…nterventistica: il prossimo workshop a Roma
0 28 maggio 2017

a cura di Monica Verdoia, AOU Maggiore della Carità, Università del Piemonte Orientale, Novara

La cardiologia interventistica rappresenta una branca in rapida espansione, grazie allo sviluppo di tecnologie sempre più avanzate e complesse, che consentono il trattamento percutaneo di molteplici patologie, dalla malattia coronarica ai vizi valvolari e strutturali del cuore.

Ma se ancora qualcuno avesse dei dubbi in merito, potrà certamente fugarli partecipando al “Interventional Cardiology Workshop” che si terrà a Roma, a Villa Mondargone, Monte Porzio Catone il 10 Giugno 2017, sotto l’egida dei Prof. Romeo e Ussia dell’Università Tor Vergata di Roma .

L’evento verrà aperto dal Prof. Francesco Romeo, Direttore della Cattedra di Cardiologia presso l’Università Tor Vergata e past-president della Società Italiana di Cardiologia, che illustrerà lo stato dell’arte e le prospettive future della cardiologia interventistica.

Seguirà una giornata densa di relazioni che vedranno avvicendarsi docenti di spicco della cardiologia italiana e internazionale, che mostreranno le potenzialità delle procedure interventistiche percutanee in cardiologia, trattando di interventistica coronarica complessa, come la gestione delle occlusioni croniche, ma non solo.

Verranno toccati temi riguardanti la gestione delle patologie strutturali, quali il trattamento della valvulopatia mitro-aortica o la chiusura di difetti interatriali e dell’auricola sinistra, ma senza dimenticare la gestione clinica dei pazienti sottoposti a tali procedure, tenendo conto di aspetti quali le aritmie, lo scompenso cardiaco e il trattamento farmacologico.

Infine, non mancheranno il punto di vista dell’ecocardiografista, fondamentale nella stratificazione pre e post-procedurale di questi pazienti e dell’anestesista, il cui contributo resta ad oggi basilare per l’esecuzione delle procedure più complesse.

Per chiunque fosse desideroso di avvicinarsi alla Cardiologia interventistica o, invece, desiderasse un update sulle più recenti innovazioni, l’evento prevede libero accesso e registrazione gratuita (ulteriori informazioni: ecm@acaya.netwww.acaya.net).

 

 

 

Posted in Blog